La dieta.....


 E’ primavera…..
e bisogna decidere: meglio piacere alle amiche per cui la magrezza è sinonimo di bellezza o ai fidanzati…mariti per cui i chili in più sono sinonimo di sexy? Durante l’inverno…..così freddo ho mangiato… ed ora si…. ho spalle e fianchi larghi e addominali come salvagenti …però il mio Lui mi chiama Rosalina……




La mia, è una dieta perfetta: non ha mai molta fretta
ed ogni lunedì si dimostra assai puntuale!
Fin che scocca mezzogiorno non consumo quasi niente...
forse quattro patatine, una pasta, un cappuccino
ed un fresco, dolce frutto ché non devono mancare
vitamine a volontà.
Qualche grammo l'ho perduto e si vede nei polpacci,
ma poi devo faticare: quando il martedì s'affaccia
m'organizzo per benino, un tacchino, un minestrone,
panna, uova, zabaione, ma non voglio esagerare
e nei giorni susseguenti prendo bene le distanze
dalla voglia di sostanze colorate e zuccherine.
Nonostante questo duro, assiduo impegno,
sembra strano ma alla fine del programma
il mio peso è decollato!
Io ti voglio rammentare che del cuoco 
sai, non ci si può fidare soprattutto, per favore,
non lo devi mai sposare!
Perché se mi guardo nello specchio….
                                 e allora…… dieta!!!!!








 
*
Doppo che ho rinnegato Pasta e pane,
so' dieci giorni che nun calo, eppure
resisto, soffro e seguito le cure...
me pare un anno e so' du' settimane.
Nemmanco dormo più, le notti sane,
pe' damme er conciabbocca a le torture,
le passo a immaginà le svojature
co' la lingua de fòra come un cane.
Ma vale poi la pena de soffrì
lontano da 'na tavola e 'na sedia
pensanno che se deve da morì?
Nun è pe' fà er fanatico romano;
però de fronte a 'sto campà d'inedia,
mejo morì co' la forchetta in mano!
*






C’è una nuova strategia per perdere peso ed è utilizzare un piatto rosso. Cosa non si fa per dimagrire facilmente? Ogni tanto queste ricerche fanno un po’ sorridere, ma poi è bene pensare che i chili in molti casi dipendono dalla nostra mente, e ingannare il cervello può essere una tecnica estremamente valida. A questa conclusione sono arrivati i ricercatori dell’Università di Basilea (Svizzera) che hanno condotto uno studio sui colori in relazione al cibo. Il test è avvenuto con piatti bianchi, blu e rossi.
Rosso?...stop…..
 

Auguri per la vostra dieta……



Nessun commento: